Avvocato Gratis – On Line

Avvocato Gratis è uno dei pochi siti che offre la consulenza di avvocati online. Esperti di diversi temi, lavoro, famiglia, penale, gli avvocati di questo portale sono sempre disponibili on line per una consulenza.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.6/5 (25 votes cast)
Avvocato Gratis - On Line, 3.6 out of 5 based on 25 ratings

Tags: ,

262 Responses to “Avvocato Gratis – On Line”

  1. Ermelinda scrive:

    Buongiorno sono una responsabile con contratto a tempo indeterminato ccnl di 3*livello, un mese fa’ un mio collaboratore e’ stato indotto al licenziamento perché ha usato in modo improprio la sua fidelity punti, il quale ha revocato le dimissioni le quali l azienda ha accettato ma sospendendolo chiedendogli la motivazione di come ha caricato i punti e come ha speso i soldi cumulati, in questa lettera vengo accusata io la quale avrei dato l ok nel fare tutto cio’ ( ovviamente e’ falso) poi dicendo che oltre alla sua c era un altra card falsa e con questi soldi venivano pagati i capi rubati ( ovviamente e’ falso anche xche’ l azienda ha un assicurazione)… Si sono presentati nel negozio facendo domande al personale il quale ha confermato che nn e’ vero tt cio’, volevo chiedevi se possono indagare a mia insaputa e come mi posso rapportare a loro nel momento in cui vengono da me, hanno chiesto ai miei collaboratori di non raccontarmi tutto….

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. Tina Colussi scrive:

    Gentile Avvocato,le scrivo in quanto mi trovo agli arresti domiciliari e 2 settimane fa e’ tragicamente morto il mio legale e non so a chi rivolgermi.Sono agli arresti da maggio a febbraio per falsificazione di ricette mediche,sono un ex tossicodipendente in cura al Sert,che ha da poco mandato una relazione molto positiva al magistrato di sorveglianza per chiedere lo sconto della pena,che però mi e’ stato negato in quanto a inizio della detenzione ho fumato marijuana,cosa dalla quale mi sono astenuta fino a capodanno,ora manca un mese alla fine degli arresti e volevo chiederle se questa positività alla cannabis può crearmi problemi come allungarmi la pena o finire in carcere.Spero di non occuparle del tempo prezioso,la ringrazio in anticipo.Cordiali saluti.Tina

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  3. andrea scrive:

    Salve volevo sapere se una sentenza emessa dà un altro tribunale fuori regione dalla MIA si può impugnare oppure c’è bisogno di fare causa Lo stesso oppure si allinea tut quanto Su gli altri tribunali grazieoo

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  4. francesco ballarin scrive:

    buon giorno mi chiamo francesco ballarin,la mia situazione attuale e questa,mi hanno condannato con la legge fini giovannardi e ad oggi sono in regime di affidamento in prova con la condanna di 1 anno e 3 mesi.
    ho mandato un imail al magistrato di sorveglianza,nel quale chiedevo il riccalcolo della pena,visto l’abrogazzione della legge fini giovannardi.il maggistrato di sorveglianza mi ha detto tramite l’assistente sociale che e il giudice che decide.ma io ha chi devo mandare l’istanza?
    ho un altro problema io ho patteggiato la pena,e quindi non serviva andare in cassazione cosa che il mio avvocato ha fatto,e ho perso un anno della mia vita e in piu mi hanno ricarato la multa di 4000 euro per le spese procesuali della cassazione,il mio avvocato lo sempre pagato,ha chi mi devo rivolgere,visto che e un libero profesionista,e mi ha danneggiato?
    aspetto sue risposte ,augurandole buon lavoro,dist.saluti da francesco ballarin

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  5. paola scrive:

    Salve avvocati , sono una comunitaria (rumena) sono vedova mio marito giovanni e morto da diversi anni e percepisco la pensione di reversibilità di giovanni , ora sono diventata madre da un anno avevo un compagno nicola mi ha lasciato dopo che a perso il lavoro ed e andato dalle sorelle a vivere li per non fare carico su di me . ho letto i vostri commenti su internet sui figli leggitimi e non leggitimi mi spiegate come fare …………. ora mi domandavo se a me spetta l’assegno per la bambina sulla pensione di reversibilità oppure spetta l’assegno famigliare oppure ce qualche altra cosa visto che con 450 euro al mese tra fitto luce gas ecc. ecc. non rimangono neanche i soldi per le caramelle gentilmente mi aiutate voi??? spero di una vostra risposta grazie

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  6. alessandro scrive:

    salve volevo chiederle……..io e altri 7 fratelli abbiamo ereditato la casa di mia madre che e mancata da poco, io voglio comprarla. il fatto e che 4 di loro mi lasciamo la loro parte dandoli 2000 euro.. pero i altri 3 mi chiedono 3000 euro se io compro la parte di questi 4 fratelli con 2000 euro cosa posso fare dopo per i altri 3 che mi chiedono 3000 visto che 2 di loro anno solo diritto alla parte della casa solo di madre ma nn di padre ? grazie mille in anticipo

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  7. noemi scrive:

    Salve le scrivo per avere un consulto per quanto riguarda il distacco dell acqua potabile nelle abitazioni . Le faccio presente la mia situazione i miei genitori hanno avuto un distacco dell acqua potabile senza ricevere alcuna raccomandata di sollecito o preavviso. La ringrazio moltissimo per l attenzione data. Spero di avere risposte al piu presto,
    Distinti saluti.
    08/04/2014 noemi.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  8. andrea scrive:

    Buongiorno avvocato, chiedo scusa se la disturbo, ho trovato la sua mail su internet.

    Mi è successa una cosa davvero inusuale e che io definirei ai limiti dell’assurdo, anche se ormai questi limiti sono stati rotti e di non poco tempo fa.

    cerco di riassumere:
    In pratica avevo affittato casa, dopo piu di 12 mesi di affitto non pagato l’inquilino se n’e’ andato di casa (nel senso che è scappato) ed il mio avvocato sta ancora tentando di recuperare i soldi.

    Oltre a questo l’inquilino mi ha lasciato casa in condizioni pietose, cosi, sotto consiglio dell’avvocato, ho fatto fare dei preventivo da aggiungere alla documentazione per richiesta dei soldi (praticamente facendomi anche capire che tanto non vedro’ una lira).

    Ho fatto fare diveri preventivi da diverse aziende, ora, una di queste mi chiede il pagamento del preventivo (135 euro), dicendomi che il preventivo era gratuito solo se il lavoro fosse stato fatto…minacciando di andare per via legali se non pago.

    Sinceramente rimango allibito…. come è possibile che vengano a chiedermi il pagamento di un preventivo?… oltre al fato che nessuno mi aveva detto tale “clausula”, mi pare assurdo chiedere tale pagamento.

    Inoltre…. io avevo ben detto e spiegato che non avendo ne un lavoro ne un introito se non avessi recuperato i soldi dalla causa con l’inquilino non avrei potuto far fare i lavori, al che avrebbero magari potuto dirmi che era a pagamento il preventivo…

    la ringrazio di cuore per la gentile attenzione.

    cordiali saluti.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 2.0/5 (1 vote cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  9. gianfranco scrive:

    buongiorno ,mi chiamo Gianfranco e per 18 anni ero fidanzato, da 4 anni ci siamo lasciati premetto che nel periodo che stavamo insieme abbiamo avuto una figlia che adesso ha 16 anni. La bambina abita con la mamma nella casa dei nonni e di me non vuole più saperne, a dicembre del 2013 mi è arrivata una lettera dell’avvocato della mia ex dove mi chiedono 300 euro al mese per il mantenimento, io non ho lavoro e abito dai miei genitori, che a loro volta sono stati citati in tribunale, e chiedono a loro i 300 euro che non posso pagare io, è normale? loro sono pensionati ( mia madre percepisce quella di invalidità) e mio padre circa 1000 euro al mese, che dopo che pagano le loro cose restano non più di 400 euro per campare noi. Come possiamo fare noi non possiamo dare nulla finchè io non troverò un impiego. E giusto che si chieda la quota ai mie genitori? e se non pago cosa succede? Grazie per il tempo che vorrà dedicarmi,cordiali saluti.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  10. aurora scrive:

    Buonasera Avvocato,

    una zia vuole che vada a casa sua per mostrarmi la casa che mi lascia in testamento ora tramite tutore.
    Siccome vorrei separarmi da mio marito devo metterlo a conoscenza e portarlo con me oppure no?
    Mi separo perché sono sotto controllo per qualsiasi cosa faccia e abbiamo due figli quasi 18 e 14…
    Farà problemi?
    siamo in comunione dei beni.

    Grazie mille
    Distinti saluti

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  11. barbara scrive:

    Buon giorno avrei dei quesiti da porle..quindi volevo sapere se una donna italiana sposa un uomo extracomunitario (lui residente in italia da 7 anni) quanto tempo deve trascorrere per ottenere anche lui la cittadinanza italiana? E se trascorso questo tempo i due si separano dopo quanti anni si puo richiedere il divorzio? La cittadinanza a lui viene tolta? Se invece di un semplice divorzio si volesse ottenere l’annullamento del matrimonio quali sono i casi x cui viene concesso? E si puo richiedere anche se sono passati degli anni dalla celebrazione del matrimonio? Se i due fossero residenti a zurigo le cose cambiano…ossia i tempi per ottenere la cittadinanza italiana.. i tempi per ottenere un divorzio..? Distinti saluti barbara

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  12. Nello scrive:

    Salve.
    Sono socio di minoranza di una srl; i soci di maggioranza hanno cambiato lo Statuto, con l’approvazione del 55% dei soci ed hanno soppresso un articolo contenente clausola compromissoria che diceva:

    Tutte le controversie sorte tra i Soci oppure tra i Soci e la Società, gli Amministratori, i liquidatori o i sindaci, aventi per oggetto diritti disponibili relativi al rapporto sociale, sono risolte da un arbitro unico nominato dal Consiglio Direttivo della Camera di Arbitrale istituita presso la camera di Commercio di Bergamo secondo il relativo regolamento , entro trenta giorni dalla richiesta avanzata in forma scritta dalla parte più diligente. La sede dell’Arbitrato è stabilita nell’ ambito della Provincia ove ha sede la Società dell’arbitrato nominato. L’arbitro procede in via irrituale, con dispensa da ogni formalità di procedura e decide secondo diritto entro 90 giorni dalla nomina, senza obbligo di deposito del lodo, pronunciandosi anche sulle spese dell’arbitrato. La presente Clausola Compromissoria non si applica alle controversie nelle quali la legge prevede l’intervento obbligatorio del Pubblico Ministero. Per quanto non previsto, si applicano le disposizioni del D.Lgs : 17 gennaio n° 5.

    Desideravo sapere se trattasi di operazione legittima in quanto io sono convinto che

    l’accordo tra le parti può essere modificato solo con la specifica volontà di tutti i soci rispondenti al 100% dell’intero capitale sociale.
    V.N.L.
    Grazie.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Leave a Reply